Gennaro Raja

Ai genitori dell’IC2° Massaia
Ai docenti dell’IC2° Massaia
 
Si comunica che il 12 ottobre 2019 presso il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa Napoli-Portici si terrà il convegno in oggetto organizzato dalle Cooperative
sociali Bambù e Seme di pace.
Alle ore 10.00 si terrà una visita guidata al museo ferroviario di Pietrarsa e alle ore 11.30 seguirà il convegno presso la Sala cinema.
Alle ore 12.30 seguirà la degustazione delle eccellenze delle terre vulcaniche nell’ambito dell’evento “Eruzioni del Gusto” promosso dall’associazione “ORONERO”.
Perifelicittà è un progetto di contrasto alla povertà educativa minorile ed è attivo su un’area geografica della Provincia di Napoli che va da Scampia a Casoria da San Giovanni a Teleduccio, Portici, San Giorgio a Cremano fino ad arrivare alla provincia di Salerno a Vietri e Cava de’ Tirreni.
Oltre 2000 minori tra i 5 e i 14 anni, e le loro famiglie, che stanno avendo la possibilità di partecipare alle attività vivendo il loro quartiere in una modalità totalmente inedita; Un progetto di ampio respiro dal forte impatto sociale e tecnologico che attiva circa 300 professionisti tra operatori, educatori e insegnanti. Attraverso il progetto si sta vatorizzando un modello comune d’intervento, quello del distretto educativo di comunità.
Un modello che tende a connettere la forte presa in carico individuale con la corresponsabilità di tutte le componenti della comunità; comunità intesa come quella del villaggio nell’antico proverbio africano, dove c’è bisogno dell’impegno di tutti i componenti del villaggio per poter far crescere un bambino, e come ha ricordato recentemente il Santo Padre “dobbiamo costruirlo, questo villaggio. Tutti insieme, per educare i bambini, per educare il futuro”.
Lo scopo di questo invito è di aiutare gli operatori, insieme agli altri attori del territorio presenti all’evento, a mettere ognuno il proprio mattone per costruire questa comunità, che, ancora in questi giorni, vive fatti di cronaca che se da un lato raccontano la fragilità di un territorio dall’altra amplificano la richiesta di un bisogno.
Si prega di dare ampia diffusione a tale iniziativa secondo le modalità consuete.
 
Si allega locandina.
 
 
 
Ai genitori dell’IC2° Massaia
Ai docenti dell’IC2° Massaia
 
Si comunica che il 12 ottobre 2019 presso il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa Napoli-Portici si terrà il convegno in oggetto organizzato dalle Cooperative
sociali Bambù e Seme di pace.
Alle ore 10.00 si terrà una visita guidata al museo ferroviario di Pietrarsa e alle ore 11.30 seguirà il convegno presso la Sala cinema.
Alle ore 12.30 seguirà la degustazione delle eccellenze delle terre vulcaniche nell’ambito dell’evento “Eruzioni del Gusto” promosso dall’associazione “ORONERO”.
Perifelicittà è un progetto di contrasto alla povertà educativa minorile ed è attivo su un’area geografica della Provincia di Napoli che va da Scampia a Casoria da San Giovanni a Teleduccio, Portici, San Giorgio a Cremano fino ad arrivare alla provincia di Salerno a Vietri e Cava de’ Tirreni.
Oltre 2000 minori tra i 5 e i 14 anni, e le loro famiglie, che stanno avendo la possibilità di partecipare alle attività vivendo il loro quartiere in una modalità totalmente inedita; Un progetto di ampio respiro dal forte impatto sociale e tecnologico che attiva circa 300 professionisti tra operatori, educatori e insegnanti. Attraverso il progetto si sta vatorizzando un modello comune d’intervento, quello del distretto educativo di comunità.
Un modello che tende a connettere la forte presa in carico individuale con la corresponsabilità di tutte le componenti della comunità; comunità intesa come quella del villaggio nell’antico proverbio africano, dove c’è bisogno dell’impegno di tutti i componenti del villaggio per poter far crescere un bambino, e come ha ricordato recentemente il Santo Padre “dobbiamo costruirlo, questo villaggio. Tutti insieme, per educare i bambini, per educare il futuro”.
Lo scopo di questo invito è di aiutare gli operatori, insieme agli altri attori del territorio presenti all’evento, a mettere ognuno il proprio mattone per costruire questa comunità, che, ancora in questi giorni, vive fatti di cronaca che se da un lato raccontano la fragilità di un territorio dall’altra amplificano la richiesta di un bisogno.
Si prega di dare ampia diffusione a tale iniziativa secondo le modalità consuete.
 
Si allega locandina.
Alla Figura Referente Area 4 Inclusività e Integrazione della Scuola primaria e dell’infanzia.
 Alla coop. Teseo all’attenzione della dottoressa Trimaldi
 Ai centri di riabilitazione di riferimento
 Ai docenti curricolari e di sostegno scuola dell’infanzia Gramsci sez. A – sez. G
 Ai docenti curricolari e di sostegno scuola primaria classe III sez. B - III sez. C – V sez. C plesso Mazzini-
 Ai docenti curricolari e di sostegno scuola primaria classe II sez. A - III sez. A
- V sez. A plesso Capobianco.
 
Si comunica che in data 16/10/2019 si svolgeranno gli incontri interistituzionali alla presenza degli operatori ASL, dei docenti di base, docenti di sostegno e delle famiglie degli alunni.
Gli incontri si svolgeranno nel plesso Mazzini come di seguito indicato:
 
 G. S. ORE 9.00
 R. G. ORE 9.30
 C.L. ORE 10.OO
 R.A. ORE 10.30
 R. F. ORE 11.00
 D’ A. F. ORE 11.30
 F.F. ORE 11.45
 M.C. ORE 12.00
 
I docenti tutti concorderanno le modalità più congrue affinchè la partecipazione del team all’incontro sia garantita, ciò a tutela del diritto all’istruzione degli alunni.
SI PREGA DI DARE ANCHE A MANO LA CONVOCAZIONE PER INVITARE I TERAPISTI DI RIFERIMENTO
Si prega di darne comunicazione alle famiglie

Ai genitori degli alunni della s.s.di I grado

Ai docenti della s.s. di I grado

Vista la delibera del Consiglio d’istituto, sono indette le Elezioni dei Genitori Rappresentanti nei Consigli di classe.

Le   elezioni saranno precedute  dall’Assemblea dei genitori con i seguenti punti all’ordine del giorno:

  1. Comunicazioni d’inizio d’anno (credenziali registro elettronico, regolamento interno per gli alunni)
  2. Funzioni del rappresentante di classe
  3. Presentazione candidature per l’Elezione del Rappresentante di classe.
  4. Costituzione seggi

Ciascun seggio sarà costituito da un presidente e da due scrutatori individuati tra i genitori.

Le elezioni si svolgeranno:

MARTEDI 08 OTTOBRE 2019

Dalle ore 15.30 alle ore 16.00 assemblea

Dalle ore 16.00 alle ore 18.00 elezioni

 

Ai sensi delle disposizioni per l’attuazione, in favore del personale del Comparto Scuola, dell’art. 3 del D.P.R. n. 395/88, riguardante i permessi straordinari retribuiti per il diritto allo studio (già impartite con C.M. n. 319 del 24/10/91 e previste altresì dal Contratto Collettivo Decentrato Regionale del 18/10/2017), si rammenta che il termine di scadenza per la presentazione delle domande da parte del personale Docente, Educativo ed A.T.A. che intenda fruirne, per l’anno solare 2020, è fissato, a pena di decadenza, al 15.11.2019.
Le istanze di concessione dei predetti permessi dovranno pertanto recare in maniera inequivocabile gli estremi di assunzione al protocollo della scuola entro e non oltre il 15/11/2019 e dovranno altresì essere complete di tutti gli elementi indicati all’art. 5 del C.C.D.R. del 18/10/2017.
Qualora l’ammissione ad un corso di studi, compreso fra quelli indicati dall’art. 6 del C.C.D.R. del 18/10/2017, avvenga dopo il 15/11/2019 il personale interessato può produrre l’istanza per fruire dei permessi in argomento entro e non oltre cinque giorni dall’avvenuta ammissione.
Le predette istanze saranno accolte in subordine a quelle presentate entro il 15/11/2019 e nel limite del contingente determinato.
Al fine di abbreviare i tempi di ricezione delle istanze da parte dello scrivente Ufficio, il D.S. avrà cura di disporre la consegna delle istanze medesime brevi manu, presso l’Ufficio URP entro il 19 Novembre 2019, raggruppate per tipo di personale, con distinti plichi indirizzati agli Uffici Ruolo rispettivamente competenti.
Si rammenta ancora una volta che l’istituto dei permessi straordinari retribuiti per motivi di studio trova applicazione anche nei confronti del personale con Incarico a Tempo Determinato purché con nomina fino al termine delle attività didattiche (30/6/2020) ovvero fino al termine dell’anno scolastico (31/8/2020). 
A tal proposito si raccomanda ai Dirigenti Scolastici di non inviare a questo ufficio istanze di personale a tempo determinato che non si trovi nella suddetta condizione.
Il personale eventualmente assunto con contratto a tempo indeterminato o a tempo determinato dopo il 15 novembre 2019, potrà produrre la relativa istanza entro 5 giorni dalla stipulazione del contratto.
In tali casi le istanze, unitamente a copia del contratto di lavoro, dovranno essere consegnate brevi manu agli Uffici Ruolo rispettivamente competenti
Lunedì, 07 Ottobre 2019 13:38

ATTIVITÀ DI PREVENZIONE DELLA PEDICULOSI

Ai genitori, ai Docenti, agli alunni

Al fine di prevenire l’insorgere e la facile diffusione della pediculosi nella comunità scolastica, considerato che la responsabilità della prevenzione e del trattamento del fenomeno è posto principalmente in capo alla famiglia, si invitano i Sigg.ri genitori a controllare periodicamente il capo dei propri figli, onde accertarsi della eventuale presenza di pidocchi o di loro uova (lendini).
Qualora il controllo dovesse risultare positivo, il genitore, anche sulla base della Circolare del Ministero della sanità n.4 del 13.03.1998 che riporta:”in caso di infestazioni da pediculus capitis humanus, restrizione della frequenza di collettività fino all’avvio di idoneo trattamento disinfestante, certificato dal medico curante” è tenuto a rivolgersi al medico di propria fiducia e a provvedere allo specifico trattamento.
 
È importante sottolineare che:
 non esistono collegamenti tra la pediculosi e la pulizia del luogo ove si vive o l'igiene personale;
 non esistono terapie preventive ed è inefficace e potenzialmente nocivo l'utilizzo di prodotti utilizzati a
 tale scopo;
 è di assoluta inefficacia la chiusura e la disinfestazione della scuola;
 l'unica corretta misura di prevenzione è costituita dall'identificazione precoce dei casi, attuata da parte dei genitori mediante il controllo periodico dei capelli, soprattutto della zona della nuca e dietro le orecchie, per escludere la presenza di lendini.
Nei casi sospetti, qualora i genitori non provvedano, deve essere avvisato il Dirigente scolastico.
 
Si ringrazia per la collaborazione, con preghiera di massima diffusione.
 
 
Lunedì, 07 Ottobre 2019 13:35

ATTIVITÀ DI PREVENZIONE DELLA PEDICULOSI

Ai genitori, ai Docenti, agli alunni

Al fine di prevenire l’insorgere e la facile diffusione della pediculosi nella comunità scolastica, considerato che la responsabilità della prevenzione e del trattamento del fenomeno è posto principalmente in capo alla famiglia, si invitano i Sigg.ri genitori a controllare periodicamente il capo dei propri figli, onde accertarsi della eventuale presenza di pidocchi o di loro uova (lendini).
Qualora il controllo dovesse risultare positivo, il genitore, anche sulla base della Circolare del Ministero della sanità n.4 del 13.03.1998 che riporta:”in caso di infestazioni da pediculus capitis humanus, restrizione della frequenza di collettività fino all’avvio di idoneo trattamento disinfestante, certificato dal medico curante” è tenuto a rivolgersi al medico di propria fiducia e a provvedere allo specifico trattamento.
 
È importante sottolineare che:
 non esistono collegamenti tra la pediculosi e la pulizia del luogo ove si vive o l'igiene personale;
 non esistono terapie preventive ed è inefficace e potenzialmente nocivo l'utilizzo di prodotti utilizzati a
 tale scopo;
 è di assoluta inefficacia la chiusura e la disinfestazione della scuola;
 l'unica corretta misura di prevenzione è costituita dall'identificazione precoce dei casi, attuata da parte dei genitori mediante il controllo periodico dei capelli, soprattutto della zona della nuca e dietro le orecchie, per escludere la presenza di lendini.
Nei casi sospetti, qualora i genitori non provvedano, deve essere avvisato il Dirigente scolastico.
 
Si ringrazia per la collaborazione, con preghiera di massima diffusione.
Si comunica che i consigli di classe dell’anno scolastico 2019-20 sono stati modificati come da calendario di seguito allegato:
Si comunica che nei giorni di domenica 17 novembre e lunedi 18 novembre si svolgeranno a scuola le votazioni per le Elezioni del Consiglio di Istituto
 
SI VOTERA’
domenica 17 dalle ore 8:00 alle ore 12:00 – Lunedì 18 dalle ore 8:00 alle ore 13.30
 
Il Consiglio di Istituto è composto da
8 genitori - 8 docenti - 2 unità di personale ATA.
Ogni componente (genitori, docenti, ATA) elegge i propri rappresentanti.
Il Dirigente Scolastico avvisa tutti i genitori degli alunni, tutti i docenti e tutto il personale ATA con
 
 apposita comunicazione all’albo
 diffusione tramite il sito della scuola www.ic2massaia.gov.it.it
 con circolare interna per il personale
I genitori interessati alla presentazione di liste potranno ritirare nel periodo dal giorno 8 ottobre al 25 ottobre i moduli presso l’entrata del plesso Mazzini. Lo stesso avverrà per il personale scolastico.
 
Consegna Liste dei candidati
Le liste dei candidati - distinte per ciascuna componente (genitori, docenti, ata) – vanno presentate da parte di uno dei firmatari presso la segreteria della Commissione Elettorale (entrata del plesso Mazzini) dalle ore 9:00 alle ore 12:00 dei giorni dal 18 ottobre al 25 ottobre
 
La scadenza di consegna è fissata per le ore 12 del 25 ottobre 2019
 
 
 
Si comunica che nei giorni di domenica 17 novembre e lunedi 18 novembre si svolgeranno a scuola le votazioni per le Elezioni del Consiglio di Istituto
 
SI VOTERA’
domenica 17 dalle ore 8:00 alle ore 12:00 – Lunedì 18 dalle ore 8:00 alle ore 13.30
 
Il Consiglio di Istituto è composto da
8 genitori - 8 docenti - 2 unità di personale ATA.
Ogni componente (genitori, docenti, ATA) elegge i propri rappresentanti.
Il Dirigente Scolastico avvisa tutti i genitori degli alunni, tutti i docenti e tutto il personale ATA con
 
 apposita comunicazione all’albo
 diffusione tramite il sito della scuola www.ic2massaia.gov.it.it
 con circolare interna per il personale
I genitori interessati alla presentazione di liste potranno ritirare nel periodo dal giorno 8 ottobre al 25 ottobre i moduli presso l’entrata del plesso Mazzini. Lo stesso avverrà per il personale scolastico.
 
Consegna Liste dei candidati
Le liste dei candidati - distinte per ciascuna componente (genitori, docenti, ata) – vanno presentate da parte di uno dei firmatari presso la segreteria della Commissione Elettorale (entrata del plesso Mazzini) dalle ore 9:00 alle ore 12:00 dei giorni dal 18 ottobre al 25 ottobre
 
La scadenza di consegna è fissata per le ore 12 del 25 ottobre 2019